A proposito del mio post sulla Biblioteca Reale di Copenaghen, una mia carissima amica di Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, mi ha giustamente fatto notare il bellissimo progetto bibliotecario e culturale che è stato realizzato dal suo comune.

biblioteca-cinisello1

Il Pertini, inaugurato il 21 settembre 2012, è sede della biblioteca comunale: 5.000 mq di superficie aperta al pubblico su quattro piani, 520 sedute, una sala studio, tre aule per laboratori e corsi, un auditorium (176 posti) e una sala incontri. Sia la Biblioteca che il Centro Multimediale vennero trasferiti al Pertini nel settembre 2012. Qui trova sede anche il Centro Documentazione Storica (specializzato in ricerche di storia locale), la sede operativa della Rete dei Giardini Storici, l’Ufficio Cultura e attività organizzate dalle Politiche Giovanili del Comune,.

il Pertini Cinisello

È stato costruito sul perimetro della storica scuola Luigi Cadorna, di cui è stata mantenuta a titolo storico la facciata e intende essere la nuova piazza per la città, un’occasione di aggregazione, di incontro e di scambio. Ospita corsi, mostre ed altre iniziative culturali.

Accesso wifi gratuito, possibilità di navigare con PC messi a disposizione dalla biblioteca, ricca offerta di libri, riviste, CD e DVD, accesso a risorse digitali tramite MediaLibraryOnline, consultazione e richiesta documenti dal catalogo online. Sede di corsi e riferimento per le associazioni di volontariato di Cinisello Balsamo.

Direi una vera eccellenza!!! Complimenti all’amministrazione comunale che ha deciso di investire in questo progetto 12 milioni di euro: una visione molto avanti che dimostra che investire in cultura è l’unico modo per garantire un vero progresso.

Questo è il sito ufficiale.